Home / In Evidenza / Il Dop vola nel Messinese per il “cappero delle Eolie”: il SI del Ministero
Il Dop vola nel Messinese per il “cappero delle Eolie”: il SI del Ministero

Il Dop vola nel Messinese per il “cappero delle Eolie”: il SI del Ministero

A decretare il riconoscimento è stato il Ministero delle Politiche agricole con pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Europea.

Tuttavia, per la registrazione del marchio DOP e, quindi, per la sua ufficialità occorreranno tre mesi, tempo che sarà necessario per esaminare eventuali ricorsi, visto anche che a dichiararsi non favorevoli sono stati i Primi cittadini di tre comuni dell’isola di Salina.

A fare parte del Consorzio delle Lipari sono circa sessanta aziende che operano in tutte e sette le Isole (Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli, Vulcano) per la produzione locale dei famosi capperi.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su