Home / Cultura / Messina, “Non siete figli di contadini”: studenti del Seguenza contro la preside
Messina, “Non siete figli di contadini”: studenti del Seguenza contro la preside

Messina, “Non siete figli di contadini”: studenti del Seguenza contro la preside

“Le vostre famiglie se lo possono permettere di pagare questo 50 euro, questa è una scuola prestigiosa non è una scuola di montagna e voi non siete figli di contadini>>. Queste le parole dello scandalo, pronunciate la dirigente scolastica del liceo “Seguenza”, Lidia Leonardi Dell’Utri, nel corso di una assemblea di istituto.

Le immagini video stanno facendo il giro del web fino anche ad arrivare al sindaco De Luca, non dopo aver fatto indignare gli studenti che insorgono in una protesta, tra boati e contestazioni verbali.

Studenti appoggiati dal sindaco che ha affermato: <<Io stesso sono figlio di contadini – dice il sindaco – e ho frequentato scuole di montagna, perché Fiumedinisi è un comune montano. Io non mi devo vergognare. Queste affermazioni sono molto gravi>>.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su