Breaking News
Home / Società / Scuola aperta, scuola in festa: “Open day”a Villafranca Tirrena
Scuola aperta, scuola in festa: “Open day”a Villafranca Tirrena

Scuola aperta, scuola in festa: “Open day”a Villafranca Tirrena

Entusiasmo e grande partecipazione in occasione dell’annuale appuntamento con l’Open day dell’Istituto Comprensivo Villafranca Tirrena, diretto dalla prof.ssa Ester Elide Lemmo.
Una formula vincente e accattivante per aprire ai futuri alunni gli spazi scolastici dei sei plessi dell’Istituto, all’insegna della continuità, dell’orientamento e della condivisione. Decine le attività con cui sono stati accolti, sabato 11 Gennaio 2020, i numerosi studenti dai 3 agli 11 anni, che il prossimo settembre cominceranno un nuovo ciclo didattico.

Incoraggiati dal Dirigente Scolastico, sempre attento a far vivere la dimensione educativa come valida occasione di crescita individuale e collettiva, insegnanti e studenti dei tre ordini di scuola hanno animato una giornata fitta di eventi, esibizioni musicali e laboratori artistico-creativi, scientifici, digitali, punti di forza che caratterizzano l’offerta formativa dell’I.C. Aria di festa e di collaborazione attiva per presentare al meglio i luoghi in cui quotidianamente tutti lavorano in un’unica direzione, per una crescita non solo scolastica ma anche, e soprattutto, umana e personale.

Il tutto ha acquistato un innegabile valore aggiunto grazie al coinvolgimento diretto degli alunni, chiamati a rivestire l’elettrizzante ruolo di “guide esperte”, pronte a descrivere aspetti della realtà scolastica di cui sono protagonisti e ad illustrare elaborati e progetti laboratoriali che ne hanno segnato il percorso umano e di studio.

In locali accoglienti, addobbati a festa per l’occasione, i futuri alunni della Scuola dell’infanzia sono stati accolti dalle insegnanti nei due plessi “E. Mattei” – Divieto e “L. Puglisi” – Castello e coinvolti in svariate attività ludico – creative. Mattinata intensa anche nei tre plessi della Scuola Primaria “G. Ungaretti”, “G. Marconi” e “L. Sciascia”: accoglienza calorosa da parte degli alunni con canti e performance musicali, drammatizzazione, attività artistico-creative e visita degli ambienti scolastici: aula lettura, campetto per le attività motorie, laboratori scientifici e digitali.

Porte aperte anche alla Scuola Secondaria “L. Da Vinci”, dove gli alunni delle classi quinte e le loro famiglie sono stati accolti in Aula Magna dalla Dirigente Lemmo che ha presentato la variegata offerta formativa e i progetti per lo sviluppo delle competenze chiave europee.

La prima parte della mattinata si è conclusa con la premiazione degli alunni che si sono qualificati nei Giochi Autunnali del Centro Pristem dell’Università Bocconi e con l‘esibizione dell’Orchestra dell’indirizzo Musicale dell’Istituto. Le famiglie hanno, successivamente, potuto osservare da vicino i molteplici laboratori (umanistico, linguistico, scientifico e artistico – creativo) realizzati dalla scuola.

Grande soddisfazione da parte dei numerosi genitori che, grazie a questa formula, hanno potuto vedere i propri figli direttamente impegnati nelle attività che saranno loro proposte dal corpo docenti, durante il percorso scolastico.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su