Home / Società / Sanità / “Lanaterapia” nei reparti oncologici per sentirsi meno soli
“Lanaterapia” nei reparti oncologici per sentirsi meno soli

“Lanaterapia” nei reparti oncologici per sentirsi meno soli

“Lavorare all’uncinetto nelle sale d’attesa” è il progetto avviato negli ospedali di Biella, Bergamo, Torino, Milano, Latina e Messina, nei reparti oncologici dove, con mille ansie, paure, cattivi pensieri, si trovano donne con tumore al seno, in attesa di essere operate.

Alcune di loro non conoscono questa antica arte tramandata dalle “nostre nonne”, altre avranno dimenticato. Con l’aiuto delle volontarie di Gomitolo Rosa e delle associazioni territoriali, le pazienti lavorano contemporaneamente in tutto il Paese alla creazione di esagoni di colori diversi che somigliano a centrini.

Una tecnica molto semplice e anti stress, che offrirà soddisfazione anche alle donne che realizzeranno per la prima volta i loro lavori a maglia. Gli esagoni verranno in seguito uniti fino alla composizione di bellissime e caldissime coperte che saranno donate ai senzatetto.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su