Home / Cronaca / A tavola con gusto: parmigiana di melanzane, sapore infinito [VIDEO]
A tavola con gusto: parmigiana di melanzane, sapore infinito [VIDEO]

A tavola con gusto: parmigiana di melanzane, sapore infinito [VIDEO]

Benvenuti al novantatreesimo appuntamento della nostra domenica con gusto! Oggi un secondo piatto da “leccarsi i baffi”. Scopriamo insieme consigli, ingredienti, tempi e modalità di preparazione della gustosissima parmigiana di melanzane di Nino Costa….

Ingredienti

Melanzane ovali nere 1,5 kg
Passata di pomodoro 1,4 l
Fior di latte 500 g
Parmigiano Reggiano DOP 150 g
Cipolle dorate ½
Olio extravergine d’oliva q.b.
Pepe nero q.b.
Basilico qualche foglia
Sale fino q.b.
Olio di semi di arachide per friggere le melanzane q.b.
Sale grosso per spurgare le melanzane 35 g

Procediamo…

Per preparare la parmigiana di melanzane cominciate lavando e asciugando queste ultime. Poi con un coltello eliminate il picciolo e affettate per il senso della lunghezza con l’aiuto di una mandolina, in alternativa con il coltello, per ottenere delle fette spesse 4-5 mm.
Man mano disponete le fette all’interno di uno scolapasta e cospargete con un pò di sale grosso; continuate così fino ad ultimare il tutto. Sulla sommità delle melanzane sistemate un piatto con un peso, così le melanzane potranno spurgare dell’acqua di vegetazione che è amarognola ed è nemica del fritto. Lasciate così per almeno 1 ora. Ricordate poi di sciacquarle e tamponarle prima dell’impiego. Nel frattempo affettate e tagliate a listarelle il fior di latte, dopodiché ottenete dei cubetti piccolissimi. Mettete a scolare anche questi, se non avete un altro scolapasta potrete disporli su un canovaccio pulitissimo. Nel frattempo occupatevi del sugo. In una larga casseruola versate un filo d’olio extravergine d’oliva e unite la cipolla tritata, mescolate spesso per non farla bruciare e lasciatela rosolare per un paio di minuti.
Poi unite la passata di pomodoro e aggiungete anche un po’ d’acqua, regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma dolce per 45 minuti. A fine cottura non dimenticate di aggiungere le foglioline di basilico spezzettandole a mano.
Mettete a scaldare abbondante olio di semi e intanto sciacquate la porzione di melanzane che friggerete e asciugatela con carta assorbente: procedete sempre un pò alla volta così non scuriranno. Nell’olio bollente a 170° immergete poche fette alla volta e, dopo 2-3 minuti di cottura, scolate su carta assorbente.
Procedete così con tutte le altre. Sporcate con un po’ di sugo una pirofila da 20×30 cm, formate il primo strato disponendo le fette di melanzane in orizzontale.
Grattugiate un pò di pepe nero, spolverizzate con del parmigiano e versate dei cubetti di fior di latte distribuendoli uniformemente.
Ripetete lo stesso procedimento questa volta sistemando le melanzane in senso verticale. Continuate in questo modo a formare gli strati invertendo ogni volta il senso delle melenzane. Tra uno strato e l’altro, ricordate di pigiare delicatamente con i palmi delle mani così da compattarli. Sull’ultimo strato versate la restante passata di pomodoro.

Tra uno strato e l’altro, ricordate di pigiare delicatamente con i palmi delle mani così da compattarli. Sull’ultimo strato versate la restante passata di pomodoro, i cubetti di fior di latte ed il parmigiano. È arrivato il momento di cuocere la vostra parmigiana di melanzane in forno caldo a 200° per 40 minuti. Se si vuole si può aggiungere prosciutto e uova per renderla più ricca. Servite a tavola.

Parmigiana di melanzane: videoricetta, Nino Costa
Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su