Home / Società / Autobus gran turismo Messina: nuova disciplina per percorsi e lunga sosta
Autobus gran turismo Messina: nuova disciplina per percorsi e lunga sosta

Autobus gran turismo Messina: nuova disciplina per percorsi e lunga sosta

I pullman granturismo a servizio dell’area pedonale Duomo potranno effettuare la sosta di lunga durata ed eseguiranno i loro percorsi secondo una nuova regolamentazione. A disporlo un’ordinanza n.350 emessa il 12.05.2020 emanata dal Dipartimento Servizi Territoriali ed Urbanistici – Servizio Mobilità Urbana ed Autoparco.

Saranno modificati gli spazi di fermata riservati in corrispondenza del limite ovest di piazza Duomo, nel tratto prospiciente al corso Cavour, ed il tracciato della pista ciclabile nel tratto del corso Cavour, compreso tra i controviali nord e sud di Piazza Duomo. Inoltre, spazi di sosta saranno realizzati nel parcheggio “cavalcavia FS” per consentire lo stazionamento degli autobus granturismo e delle autovetture.

Quanto ai percorsi obbligati per accedere dal parcheggio adiacente al cavalcavia della Stazione ferroviaria Centrale, sarà il seguente il transito in andata, (Duomo/Cavour – parcheggio “cavalcavia FS”), lungo corso Cavour, viale Boccetta e le vie, VittorioEmanuele II, Luigi Rizzo, Campo delle Vettovaglie, La Farina, cavalcavia FS e via San Raineri; al ritorno (parcheggio “cavalcavia FS” –Duomo/Cavour), cavalcavia FS e le vie La Farina, Del Vespro, viale San Martino, Cannizzaro e corso Cavour.

La nuova regolamentazione si è resa necessaria per la sopravvenuta impossibilità di utilizzo dell’area “ex Gasometro”, dove la sosta di lunga durata era divenuta impossibile in vista dei lavori di riqualificazione e di adeguamento finalizzati alla realizzazione di un parcheggio di interscambio.

Ecco perché sarà utilizzato il parcheggio realizzato sul fascio binari della Stazione Centrale e in adiacenza al cavalcavia che, come confermato dal Dipartimento Servizi Tecnici con nota n. 78929 del 23.03.2020, è stato collaudato ed è classificato ponte di II categoria, conformemente alla sua destinazione di parcheggio di autobus e autovetture.

In particolare, la capienza del parcheggio “cavalcavia FS” è di 26 autobus e 39 autovetture e che, essendo le due aree a diversa destinazione e suddivise da uno spartitraffico longitudinale, si è ritenuto utilizzare il parcheggio “cavalcavia FS” anche per lo stazionamento degli autobus granturismo in sostituzione dell’area “ex Gasometro”.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su