Home / Cultura / Arte e Libri / Villafranca Tirrena: sabato 18 luglio presentazione del libro “Con gli occhi di Sara”
Villafranca Tirrena: sabato 18 luglio presentazione del libro “Con gli occhi di Sara”

Villafranca Tirrena: sabato 18 luglio presentazione del libro “Con gli occhi di Sara”

L’autismo visto dagli occhi di un padre. Questo è il tema del libro “Con gli occhi di Sara. Un padre, una figlia e l’autismo”, edito da “Rubbettino”, che verrà presentato, alla presenza dell’autore, il capogruppo al Senato per Italia Viva Davide Faraone, sabato 18 luglio, alle ore 21:00, presso il centro di aggregazione giovanile “Fabrizio Ripa” di Villafranca Tirrena. Nel libro, Faraone, con uno stile intimo e leggero, ripercorre la storia dell’autismo della figlia, oggi 17enne, scoperto quando Sara aveva solo due anni.

«È una vita – ha dichiarato Faraone in un’intervista rilasciata all’Avvenire lo scorso 24 novembre – che non va vissuta “a imposte chiuse”, come tante famiglie tendono sempre a fare e come, a volte, ti costringe a fare lo Stato stesso. Quelle finestre, al contrario, vanno spalancate per vivere la realtà “con gli occhi” di questo proprio figlio, perché le paure si affrontano solo andando loro incontro. È la ragione per cui ho scritto questo libro e per cui, ancor prima, nel 2015, abbiamo creato la Fia, Fondazione per l’autismo, che si pone l’obiettivo di promuovere la consapevolezza del disturbo e di essere punto di riferimento per famiglie ed insegnanti».

Quello della disabilità è un mondo difficile e spesso dimenticato e Faraone ha pertanto voluto portarlo alla ribalta, alla luce della sua esperienza diretta, anche e soprattutto per contrastare l’egoismo e l’ignoranza che spesso dominano nella nostra società.

L’incontro, che sarà moderato da Francesco Pinizzotto (“Vetrina TV”), è organizzato dall’Amministrazione comunale-Assessorato alle politiche sociali, culturali e giovanili, retto da Nino Costa, con la collaborazione delle associazioni “Villafranca Giovane”, “Poseidon”, “Vivere Villafranca”, “Fidapa” di Venetico, “ASD Terzo Millennio” e del circolo “Nino Campanella” di Serro.

«Sono lieto – dichiara il Sindaco Matteo De Marco – che Villafranca ospiti tale evento che è sicuramente utile per metterci a conoscenza di una tematica così importante quale l’autismo. Si tratta – prosegue – del primo evento post-covid e quindi vuole sicuramente essere un volano per la ripartenza anche della nostra cittadina».

«È un grande piacere – ha invece dichiarato l’Assessore Costa – ospitare Faraone, autore di questo bellissimo libro che ci trasmette quell’umanità e quella bontà che bisognerebbe avere per affrontare questa problematica».

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su