Home / Cronaca / Anziano muore in casa: vegliato dal suo cane
Anziano muore in casa: vegliato dal suo cane

Anziano muore in casa: vegliato dal suo cane

Una toccante storia dal triste finale si è consumata lunedi a Sant’Alessio Siculo. Un abitante del luogo di 72 anni, Orazio Miceli, è venuto a mancare per un malore improvviso. L’uomo, che si trovava solo in casa in quel momento con il suo amato pastore tedesco, pare non abbia avuto neanche la forza o la possibilità di chiamare i soccorsi.

L’unico in grado di stare vicino all’uomo, nel fatale momento del trapasso, è stato il suo leale amico a quattro zampe che con il suo incessante abbaiare, quasi fosse un disperato tentativo di aiuto, ha suscitato l’attenzione dei vicini che, allarmati, dopo aver provato ripetutamente a bussare senza successo alla porta, hanno chiamato i soccorsi.

Sono cosi prontamente giunti sul posto Carabinieri e ambulanza ma, purtroppo, per lo sfortunato anziano trovato riverso sul pavimento con accanto il suo fidato compagno, intento a vigilare sul suo corpo, non c’era ormai che da constatarne il decesso.

Foto di repertorio

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su