Breaking News
Home / In Evidenza / Giardini Naxos 8 nuovi contagi: la preoccupazione del sindaco Lo Turco
Giardini Naxos 8 nuovi contagi: la preoccupazione del sindaco Lo Turco

Giardini Naxos 8 nuovi contagi: la preoccupazione del sindaco Lo Turco

Emergenza Covid a Giardini Naxos e Taormina. Si allarga a macchia d’olio il focolaio che ha colpito Giardini e Taormina in queste ore. Sono già 14 i casi confermati dalle autorità di tamponi positivi al COVID-19, Otto nella localita rivierasca e sei nella Perla dello Jonio.

Già da questa mattina, presi d’assalto i centri di analisi dove viene effettuato il tampone, una lunga coda di persone è stata segnalata in quello di Giardini dove a decine e decine aspettavano il turno con una lunghissima fila fin dall’esterno per effettuare l’esame.

Abbiamo contattato il sindaco di Giardini Naxos, Nello Lo Turco, che ci ha confermato la preoccupante situazione figlia di una mancata prevenzione delle linee guida programmatiche nonostante gli svariati appelli da lui emanati durante tutta l’estate e che se pur ascoltati in parte (vedi l’ordinanza anti-assembramento delle notti di Ferragosto) spesso sono andati caduti nel vuoto sopratutto tra i giovani, i più colpiti da questa ondata di contagi.

Anche per questo motivo, il sindaco ci ha confermato telefonicamente, che in collaborazione con il sindaco di Taormina Mario Bolognari, di aver chiesto la posticipazione dell’inizio dell’anno scolastico al 24 settembre. Nelle prossime ore sviluppi e aggiornamenti in presa diretta.

Foto: Ferrovie siciliane

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su