Breaking News
Home / Società / Sanità / 5G Spadafora, fronte del NO: il sindaco Tania Venuto scrive sui social
5G Spadafora, fronte del NO: il sindaco Tania Venuto scrive sui social

5G Spadafora, fronte del NO: il sindaco Tania Venuto scrive sui social

L’amministrazione comunale di Spadafora e il sindaco Tania Venuto esprimono un “NO secco” all’applicazione della tecnologia 5G.
Il Primo Cittadino scrive ai suoi concittadini sui social:

«Cari concittadini, vi voglio informare, come ho già scritto il 3 agosto, sulla situazione collocazione antenna di telefonia in terreno privato in via Croce, frazione di San Martino. Purtroppo nonostante Il 30 Aprile, quindi in tempi non sospetti, avevo emesso un’ordinanza di divieto assoluto di installazione di antenne trasmettitori 5g nell’intero territorio comunale, nel mese di luglio è arrivata una richiesta all’ente da parte di una compagnia telefonica di installazione di una radio base per rete di telefonia mobile in terreno privato, così in data 17 luglio insieme agli uffici abbiamo chiesto dei pareri alle autorità competenti, avendo ottenuto buona parte dei pareri ad oggi, l’amministrazione comunale ha comunque intenzione di non rilasciare alcun parere positivo all’installazione di ulteriori antenne sul territorio comunale. Inoltre un gruppo di attivisti di San Martino (naturalmente di quelli che affrontano la situazione no sui social, fomentando odio verso la mia persona, ma nelle sedi giuste e opportune) stanno già effettuando una raccolta firme, passando casa per casa, avvalorando cosi il lavoro che stiamo portando avanti noi come Amministrazione.»

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su