Breaking News
Home / Cronaca / Si è spenta Angelica: una giovane vita affetta da un rarissimo tumore al cervello
Si è spenta Angelica: una giovane vita affetta da un rarissimo tumore al cervello

Si è spenta Angelica: una giovane vita affetta da un rarissimo tumore al cervello

La cittadina di Roccalumera piange la giovanissima pallavolista Angelica Abate. Da poche ore una giovane vita è volata in cielo, una brutta malattia l’ha stroncata nel più bello della sua esistenza: Angelica aveva solo 18 anni e tanta voglia di vivere.

All’inizio di febbraio ha scoperto lungo il suo percorso un rarissimo tumore cerebrale. Un raro tumore che rappresenta appena il 2% di tutti i tumori cerebrali pediatrici. Le sue condizioni erano critiche. Angelica con grinta e tenacia ha lottato fino alla fine contro questo “mostro”, che non lascia scampo. E con lei, oltre ai familiari, tantissimi amici, conoscenti ed estranei che in questi mesi hanno dato tanta solidarietà per permettere alla diciottenne di sottoporsi a tre interventi chirurgici al Hannover, in Germania per rimuovere questo maledetto tumore.

«Vorrò ritornare ciò che sono stata Angelica una determinata giocatrice di pallavolo. Il mio sogno è di andare a New York. Il mio luogo preferito è la mia cameretta, dove tengo più di 300 libri, la migliore medicina al mondo…»
Ora Angelica continuerà a sognare da lassù: a 18 anni ti senti padrona del mondo e dopo capisci che il mondo è padrone di te!

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su