Breaking News
Home / Sport / Ciclismo / Arnaud Démare vince la sesta tappa del Giro d’Italia
Arnaud Démare vince la sesta tappa del Giro d’Italia

Arnaud Démare vince la sesta tappa del Giro d’Italia

Arnaud Démare (Groupama – FDJ) vince la sesta tappa del Giro d’Italia (2.UWT) con una volata sontuosa sull’arrivo di Matera. Si piazza secondo Michael Matthews (Team Sunweb) e Fabio Felline (Astana Pro Team).

Quattro gli uomini al comando Mattia Bais (Androni Giocattoli – Sidermec), Filippo Zana (Bardiani CSF – Faizanè), Marco Frapporti (Vini Zabù – Brado – KTM) e James Whelan (EF Pro Cycling) che arrivano ad avere un vantaggio massimo di 8’25”. Sprint di San Severino Lucano Arnaud Démare (Groupama – FDJ) che recupera 2 punti sul leader della classifica Peter Sagan (BORA – hansgrohe). Secondo sprint di giornata posto a Craco – Peschiera vinto da Frapporti su Bais e il gruppo che passa con un ritardo di circa 2 minuti.

Disavventura per la Maglia Rosa Joao Almeida (Deceuninck – Quick Step) che si sposta lungo la destra del gruppo per fermarsi ma Brandon McNulty (UAE Team Emirates) lo prende in pieno. Nessun problema per il giovane portoghese che grazie ai suoi compagni rientra in gruppo.

Frapporti, a 30 km dall’arrivo, decide di mettersi in proprio ma la sua azione viene neutralizzata poco prima della salita di Galleria Millotta. Iniziata la salita attacca Whelan che fa il vuoto e scollina per primo con 30″ su Frapporti e Thomas De Gendt (Lotto – Soudal) che passa per terzo. Il gruppo torna compatto a 14 km dall’arrivo con gli uomini di Sagan che tirano il plotone fino agli ultimi chilometri quando Sagan perde la posizione giusta. Volata senza storia con la vittoria del “piccardo” che va a vestire anche la maglia ciclamino.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su