Breaking News
Home / Sport / Ciclismo / Giro d’Italia: l’arrivo in salita a Piancavallo dopo 185 km di frazione
Giro d’Italia: l’arrivo in salita a Piancavallo dopo 185 km di frazione

Giro d’Italia: l’arrivo in salita a Piancavallo dopo 185 km di frazione

La seconda settimana del Giro d’Italia si conclude con l’arrivo in salita a Piancavallo dopo 185 km di frazione

Partenza dalla Base Aerea di Rivolto e dopo 40 km il gruppo affronta un breve salita quella che porta ad Anduins (2,3 km al 6,4%) prima di arrivare al km 54 a San Francesco dove inizia la salita verso 2° CAT. di Sella Chianzutan (9,6 km al 5,6%).

Lunga discesa verso Villa Santina per il primo sprint di giornata con il percorso che sale leggermente fino a Priuso dove il gruppo trova sulla sua strada la Forcella di Priuso (3,1 km al 6,4%).

Questa breve ascesa anticipa il secondo GPM di giornata il 2° CAT. la Forcella di Monte Rest (7,3 km al 7,7%).

Il gruppo può rifiatare con una sezione di corsa di circa 30 km tra discesa e pianura ma a Novarons la strada riprende a salire verso Poffabro (1800 metri al 7,1%) che anticipa di pochissimi chilometri il 2° CAT. la Forcella di Plaza Barzana (9,2 km al 5%).

Al km 170 si arriva ad Aviano e qui inizia la salita finale verso il traguardo di Piancavallo; 13,8 km all’8% dove i big della classifica generale si daranno battaglia.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su