Breaking News
Home / Società / A Spadafora un parco giochi inclusivo
A Spadafora un parco giochi inclusivo

A Spadafora un parco giochi inclusivo

Anche i bambini diversamente abili avranno presto degli spazi in cui giocare, oltre ad aree attrattive e sicure per tutte le famiglie.
A dare questa importante notizia con grande orgoglio e soddisfazione, è la sindaca Tania Venuto sui social.

Anche Spadafora avrà il suo parco giochi inclusivo, per poter far divertire tutti i bambini Spadaforesi. Anche i bambini con bisogni speciali potranno finalmente giocare.

L’area giochi inclusiva, o parco giochi inclusivo, lo definisce la parola “inclusivo” è appunto uno spazio che deve includere tutti. Includere significa accogliere, aggiungere, inserire, chiudere dentro: mettere tutte le persone all’interno dello stesso cerchio/gruppo. Nel parco giochi inclusivo tutti i bambini possono, devono, giocare insieme. Il parco giochi inclusivo non esistono barriere architettoniche, cioè tutti quegli ostacoli che impediscono ad alcune persone di entrare in un luogo e poter utilizzare ogni spazio e strumento, (ad esempio gradini, sassi, rampe troppo ripide, …)
con giochi il più possibile adatti a tutti i bambini.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su