Breaking News
Home / Politica / Comune / Cateno De Luca strappa le dimissioni e resta sindaco di Messina
Cateno De Luca strappa le dimissioni e resta sindaco di Messina

Cateno De Luca strappa le dimissioni e resta sindaco di Messina

Una diretta infinita, con tanto di preannunciato colpo di scena, il sindaco strappa le dimissioni e ritorna sui suoi passi indossando nuovamente la fascia tricolore.

Non ne risparmia a nessuno il sindaco: Presidente della regione, assessore, deputati e senatori, procuratori e ovviamente il buon Paolo La Paglia.

Non le manda a dire neanche al consiglio comunale e al suo presidente Cardile, consiglio platealmente umiliato da un cartello firmato dallo stesso sindaco e appeso all’ingresso della stanza del civico consesso: vietato l’accesso agli asini volanti.

Unici ammessi, secondo il sindaco, saranno i consiglieri che hanno firmato quella “sorta” di fiducia nei suoi confronti che era la mozione del consigliere Pergolizzi, mentre neanche lui entrerà più in consiglio fin quando questo sarà presieduto da Cardile.

Il sindaco ha annuciato di aver trasferito tutte le deleghe di sua competenza al vice sindaco Carlotta Previti e all’assessore Dafne Musolino

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su