Breaking News
Home / Società / Sanità / Lipari, Alagna annuncia: «Presto 2 posti di terapia sub intensiva»
Lipari, Alagna annuncia: «Presto 2 posti di terapia sub intensiva»

Lipari, Alagna annuncia: «Presto 2 posti di terapia sub intensiva»

Il direttore generale dell’Asp n°5 di Messina, Bernardo Alagna, in visita a Lipari, è stato accolto all’ospedale dal direttore del distretto sanitario, Natale Bruno, e dal direttore sanitario del nosocomio, Sergio Crosta. «In ospedale, a Lipari, – ha detto – presto realizzeremo due posti di terapia sub intensiva ed un ambulatorio per i trattamenti chemioterapici».

«Per la chemioterapia – ha spiegato – in tempi brevi apriremo l’ambulatorio e sarà garantito una volta settimana. Così finalmente eviteremo i disagi per le trasferte a Taormina o Messina». Il direttore Alagna ha puntualizzato che «attorno all’ospedale di Lipari c’è grande attenzione da parte dell’assessorato regionale della salute e proprio ieri ho avuto un incontro per definire alcune priorità».

«Va avanti – ha proseguito Alagna – il progetto per accelerare le vaccinazioni in tutte le isole, per i diabetici, per il potenziamento dei medici e la riapertura della camera iperbarica, visto che si avvicina la bella stagione, per l’arrivo di due mini-ambulanze elettriche per Stromboli e Panarea e anche per Lipari e per l’elisoccorso fisso che contiamo di disporre già per l’estate». Il direttore Alagna si è poi recato nella frazione di Pianoconte per fare visita domiciliare a quattro persone affette da distrofia muscolare. «Con uno di loro ho un profondo legame – ricorda – anche per le ‘battaglie’ che ha condotto pur con le sue condizioni. Due anni a Roma in tenda davanti ai palazzi del potere per accendere i riflettori sulla sua malattia e un mese a Palermo davanti alla sede dell’assessorato regionale della salute per richiamare l’attenzione per il suo ospedale».

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su