Breaking News
Home / Cronaca / Vaccini, sopralluogo al Palarescifina per il secondo Hub in città
Vaccini, sopralluogo al Palarescifina per il secondo Hub in città

Vaccini, sopralluogo al Palarescifina per il secondo Hub in città

Individuato il Palarescifina di Messina quale punto vaccinale aggiuntivo in città. Sarà pronto in 15 giorni, necessari per l’esecuzione dei lavori di adeguamento e manutenzione. Il sopralluogo congiunto ha interessato l’Asp, l’Ufficio per l’Emergenza Covid-19 del Comune di Messina e della Protezione Civile per il compimento delle necessarie verifiche del caso. In vista della necessaria accelerazione della campagna vaccinale, occorreranno tempi brevi per rendere il palazzetto idoneo ad ospitare il secondo Hub della città. Presenti all’ispezione il direttore ff dell’Asp di Messina, Bernardo Alagna; il Commissario Alberto Firenze; Bruno Manfrè e Grazia Rosa Cammaroto per la Protezione Civile; l’Assessore comunale con delega all’Emergenza Covid, Dafne Musolino e l’Assessore allo Sport, Francesco Gallo del Comune di Messina.

Il cantiere partirà a metà della prossima settimana. Si dovrà procedere alla sistemazione dei bagni ed alla creazione di percorsi adeguati alle vaccinazioni. Gli spogliatoi verranno utilizzati come depositi ed uffici, mentre alcune aree verranno destinate ad attività di ‘info point‘. E anche una farmacia per la conservazione vaccini oltre ad ulteriori servizi per gli utenti. I cittadini muniti di prenotazione entreranno dalla parte posteriore del Palazzetto, laddove oggi sorge il campo di pallavolo che verrà utilizzato per l’accettazione. Ad avvenuta vaccinazione, è previsto un tempo di osservazione prima di uscire dalla struttura, uscita che combacia con l’entrata principale del Palarescifina. All’esterno, gli spazi circostanti saranno destinati alla sosta ed ai parcheggi.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su