Breaking News
Home / Cronaca / Continuano ad aumentare i contagi a Villafranca Tirrena: da domani scuole chiuse
Continuano ad aumentare i contagi a Villafranca Tirrena: da domani scuole chiuse

Continuano ad aumentare i contagi a Villafranca Tirrena: da domani scuole chiuse

Sono 37 i positivi accertati a Villfranca Tirrena, nel messinese. Il sindaco Matteo De Marco ha ufficializzato un incremento di casi positivi al COVID-19. Questa la nota:

Si avvisa la Cittadinanza che purtroppo, il numero di nostri Concittadini positivi al Covid-19 continua ad essere in preoccupante ascesa. Ad oggi infatti, sono 37 i nostri Concittadini che risultano positivi al Covid-19 (tenuto conto di 4 nuove positività, un soggetto guarito e un soggetto deceduto). Le persone interessate dal contagio si trovano in quarantena presso la propria abitazione ed una risulta essere ospedalizzata. Sono in corso accertamenti sui familiari che si trovano in isolamento fiduciario. Invito ancora una volta tutta la popolazione, ad osservare con maggior scrupolo e coscienza le misure da adottare per contrastare in modo efficace la diffusione del contagio, ricordo che è obbligatorio:
1) tenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro;
2) usare la mascherina;
3) non effettuare assembramenti
4) lavarsi spesso le mani;
Tutto questo nel rispetto della propria ed altrui salute.


De Marco, in considerazione dell’aumento esponenziale dei casi di positività sul territorio comunale e visti i casi accertati in ambito scolastico, ha comunicato la chiusura di tutti i plessi scolastici presenti sul territorio, da domani fino al 11 Aprile.

Si avvisa la Cittadinanza – scrive De Marco – che in considerazione dell’aumento esponenziale dei casi di positività sul territorio comunale e visti i casi accertati in ambito scolastico, tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo di Villafranca Tirrena saranno chiusi fino al 11 Aprile 2021. Per le stesse valutazioni sono prorogate al 11 Aprile 2021 le ordinanze di chiusura di tutte le strutture comunali e di interdizione, accesso e stazionamento in aree pubbliche.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su