Contrattista in afterhour
Categoria: Lavoro / Tag:
09/12/2011 10:50:05

La crisi è nera, i tempi sono duri, i conti non tornano, la coperta è sempre più corta. A Palazzo Zanca, però, c’è ancora qualche “sarta” capace di confezionare coperte, pardon delibere, su misura. La fortunata è la contrattista precaria Cetty Ferraù, il cui ruolo viene evidentemente considerato indispensabile all’interno dell’Ufficio commissariale del soggetto attuatore per l’emergenza alluvione, badate bene, quella del 2009. Talmente indispensabile che il sindaco Buzzanca ha scritto una lettera al dirigente del dipartimento gestione giuridica del personale (allegata alla delibera, ndr), in cui viene chiesto di estendere a 36 le ore di contratto per la signora Ferraù, fino al 31 dicembre 2011, ovvero fino al limite possibile. Tra le motivazioni, la competenza maturata dalla contrattista nei giorni dell’alluvione e dunque una profonda conoscenza della “materia” che potrà ancora essere utile all’Ufficio in considerazione della proroga dello stato di calamità naturale fino al dicembre del 2012, concessa con OPCM (Ordinanza Presidente Consiglio Ministri).  Un punto di vista, quello del primo cittadino, evidentemente condiviso anche dai colleghi di giunta che, in apposita seduta, hanno dato lasciapassare alla delibera appositamente predisposta. Discorso ben diverso per i restanti 303 contrattisti, per i quali è stato confezionato altro documento, “ad muzzum” piuttosto che “ad personam”, che ha stabilito l’estensione oraria a 27 ore. Nessuna traccia, invece, della delibera riguardante il piano di stabilizzazione che dovrebbe sancire, appunto, la definitiva assunzione dell’esercito dei precari. Si attende infatti il parere dei revisori, che con i conti, in rosso, ultimamente, hanno proprio un bel da fare. Eppure, nonostante il tracollo sembri ormai a un passo, c’è chi avrà modo di festeggiare…per 36 ore. In afterhour.

Elena De Pasquale



1 Commenti


Per commentare gli articoli è necessario essere loggati alla Community messina7.it.
Inserisci i dati del tuo account o, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati qui.




COMMENTI

nausycaa
nausycaa / 10/12/2011 13:16:55
0
...

....