Home / Società / Sanità / Presentazione Premio Buonasanità 2018: i dettagli sull’evento
Presentazione Premio Buonasanità 2018: i dettagli sull’evento

Presentazione Premio Buonasanità 2018: i dettagli sull’evento

Ieri, sabato 3, il Dr. Giovanni Caminiti ha presentato, presso la sede del Centro Studi La Fenice, la XI edizione del Premio Buonasanità.

La manifestazione, che si terrà il prossimo 14 aprile, nasce nel 2008 in un contesto in cui, ad opinione degli operatori del settore, si era diffusa l’abitudine di ostentare mediaticamente tutto ciò che veniva presunto come “mala sanità”, lasciando invece in ombra tutta quella parte di ottima sanità che veniva quotidianamente praticata.

Ed è proprio nell’intento di celebrare questa ampia parte di Buonasanità che il Centro Studi La Fenice ed il Dr. Caminiti, che ne è Direttore Tecnico, hanno deciso di istituire il premio.

All’evento erano presenti alcuni dei candidati, sostenitori dell’iniziativa, rappresentanti delle associazioni patrocinatrici (già 9 i patrocini ricevuti e numerosi altri in via di ufficializzazione) e rappresentanti della stampa.

Anche quest’anno le candidature sono visionabili, e votabili da parte di tutti con un “mi piace“, sulla pagina Facebook del “Centro Studi La Fenice” ed i premi verranno assegnati in funzione dei voti espressi online, sommati a quelli della giuria composta dalle associazioni che affiancano il Centro Studi in questa iniziativa. Il “peso” di ciascuna delle due espressioni di voto sarà del 50%.

Sempre sulla pagina Facebook del Centro Studi è stata inoltre condivisa la diretta dei momenti salienti della presentazione, compresa la risposta che il Dr. Caminiti ha voluto dare ad una polemica lettera inviata dall’Ordine dei Medici di Messina al Centro Studi La Fenice.

Per quanto riguarda gli aspetti ludici destinati ad allietare l’evento presentato, il Premio di Poesia, gestito da Rossana Lisitano, manterrà i canoni degli scorsi anni con una sezione dedicata ai giovanissimi ed una aperta a tutte le età.

Presentati, infine, anche gli artisti che parteciperanno alla serata, tra i quali l’immancabile figura del “Cantastorie” e ricercatore della tradizione canora popolare Gianni Argurio, il Medico Messinese Saro Grasso che canterà accompagnato dalla coreografia della Accademia Arts , il duo Eliana Risicato (voce) e Gianluca Rando (chitarra elettrica) e gli stessi Giovanni Caminiti e Rossana Lisitano che insieme a Loredana Motta porteranno una parodia di “Buonasera Dottore”.

 

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su