Home / Cronaca / Cacciavite e forbici, marocchino aggredisce un conterraneo: in arresto un 37enne a Messina
Cacciavite e forbici, marocchino aggredisce un conterraneo: in arresto un 37enne a Messina

Cacciavite e forbici, marocchino aggredisce un conterraneo: in arresto un 37enne a Messina

Era stato aggredito tempo prima e si è recato oggi alla Stazione Centrale per mettere in azione il suo piano di vendetta.

L’assalto è scattato in pieno centro cittadino, non appena il 37enne ha visto arrivare la sua vittima predestinata.

Con cacciavite e forbici, ha colpito il rivale in varie parti del corpo. L’uomo ha riportato ferite al volto, all’orecchio e alla schiena.

Tempestivo l’intervento di una Volante, che ha prestato soccorso alla vittima, riversa sul pavimento in una pozza di sangue. È stato poi necessario bloccare l’aggressore, datosi alla fuga.

Per El Alì Hamid è stata disposta la misura cautelare in carcere, secondo quanto deciso dall’autorità giudiziaria nel procedimento per direttissima a suo carico.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su