Home / Politica / Comune / Messina, nasce la giunta De Luca: elenco deleghe assessori comunali
Messina, nasce la giunta De Luca: elenco deleghe assessori comunali

Messina, nasce la giunta De Luca: elenco deleghe assessori comunali

Sono state ufficializzate le deleghe agli assessori che, insieme a Cateno De Luca, formeranno la Giunta comunale. A darne la relativa comunicazione il neosindaco in persona.

Al Primo Cittadino andranno: Risorse Umane e Polizia Municipale; Ponte sullo Stretto di Messina; Casinò del Mediterraneo; Finanze, Patrimonio, Partecipate e Programmazione Economica; Riorganizzazione Assetto Amministrativo e dei Servizi Municipali; Rapporti con le Istituzioni Religiose; Rapporti con l’Università; Sicurezza Urbana; Rapporti con il Governo e le Istituzioni Regionale e Nazionale; Rapporti con il Consiglio Comunale.

Al Vicesindaco, Salvatore Mondello, spetterà la gestione di: Infrastrutture e Lavori Pubblici; Beni Culturali ed Ambientali; Edilizia Pubblica e Privata; Mobilità Urbana e Extra Urbana; Pianificazione Urbana e Programmi Complessi; Risanamento e Rivitalizzazione Urbana.

Dafne Musolino, delegata a: Contenzioso; Attività Produttive e Promozionali (agricoltura, mercati, commercio, turismo, pesca, artigianato, industria, brand Messina); Politiche del Lavoro; Rifiuti e Ambiente; Politiche del Mare e Beni Demaniali Marittimi.

Giuseppe Scattareggia gestirà: Attività Sportive; Politiche Giovanili; Spettacolo e Tempo Libero; Antichi Mestieri e Tradizioni Popolari; Rapporti con i Comitati Civici e le Circoscrizioni.

A Carlotta Previti andranno
: Pari Opportunità; Risorse Idriche ed Energetiche; Piano Strategico; Smart City; Individuazione e Programmazione Fondi Extra Comunali; Rapporti con le Istituzioni Europee.

Massimiliano Minutoli è delegato a: Sicurezza sui Luoghi di Lavoro; Pronto Intervento; Manutenzione Beni e Servizi; Cimiteri, Arredo Urbano e Spazi Pubblici; Acquario e Dimora degli Animali; Protezione Civile e Difesa del Suolo; Interventi Igienico Sanitari; Volontariato.

Ad Alessandra Calafiore sono stati deferiti i seguenti settori: Baratto Amministrativo; Banca del Tempo; Politiche Sociali, Politiche Agroalimentari; Politiche della Salute.

Roberto Vincenzo Trimarchi si occuperà di : Cultura; Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici; Formazione.

Lascia un commento

Torna su