Home / Società / Videosorveglianza a Falcone: telecamere nella rete di controllo del territorio
Videosorveglianza a Falcone: telecamere nella rete di controllo del territorio

Videosorveglianza a Falcone: telecamere nella rete di controllo del territorio

Più sicurezza sul territorio. L’amministrazione comunale di Falcone potrà richiedere il finanziamento, per realizzare un impianto si videosorveglianza.

Il progetto è predisposto, in seguito al patto per la sicurezza urbana, sottoscritto con la Prefettura. L’importo complessivo è di circa 250mila euro. Il controllo della viabilità è strategico, in quanto la località di Falcone è situata nel mezzo di quattro aree turistiche, Tindari e Oliveri da un lato, Portorosa e Furnari dall’altro.

Un controllo, quindi, di strade, scuole, periferie, lungomare, zona artigianale. La sorveglianza del territorio è importante, visto che, Falcone, risulta un’area molto sensibile ad atti criminosi e vandalici. Coprire punti strategici del territorio sia per la sorveglianza veicolare che per il monitoraggio ambientale, offrirà un quadro sempre aggiornato di quello che accade in punti sensibili, dove forte è la presenza di bambini, giovani e persone in genere.

Il sindaco Carmelo Paratore ha approvato il progetto esecutivo per realizzare l’impianto di videosorveglianza, dando mandato al progettista l’ingegnere Natale Mancuso.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su