Home / Politica / Circoscrizioni / Messina, decentramento delle circoscrizioni: pena commissario ad acta
Messina, decentramento delle circoscrizioni: pena commissario ad acta

Messina, decentramento delle circoscrizioni: pena commissario ad acta

È iniziata, a partire dal 10 luglio, l’attività della Terza Circoscrizione, presieduta dal Presidente decano, Cucè.

Con la legge n.11 del 2015 si impone alle città metropolitane, Messina inclusa, di dare attuazione al decentramento circoscrizionale; pena la nomina di un commissario ad acta.

“Cucè, a parte partecipare alla consegna della fascia tricolore al Sindaco, non ha posto in essere nessun atto indirizzato al Sindaco e all’Assessore al Decentramento per “responsabilizzare”l’Amministrazione  e dare luogo al decentramento dei servizi.”

“Decentramento significa avvicinare i servizi al cittadino; bisognerebbe capire cosa il Sindaco voglia fare dato che in campagna elettorale aveva addirittura manifestato la volontà di chiudere le circoscrizioni (fatto non possibile se non tramite legge regionale).”

“Vista, dunque, l’inerzia del Presidente Cucè, nei prossimi giorni, nel rispetto dei ruoli e di tutti i presidenti, mi farò promotore di un incontro per capire se la nostra città vuole adeguarsi alla Legge.”

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su