Home / Cultura / Basicò trionfa tra musica e spettacolo: ospite internazionale l’autore di “Tacatà”
Basicò trionfa tra musica e spettacolo: ospite internazionale l’autore di “Tacatà”

Basicò trionfa tra musica e spettacolo: ospite internazionale l’autore di “Tacatà”

Piazza gremita, scenario suggestivo e pubblico caloroso per i talenti che si sono esibiti sul palco allestito in occasione del “Festival Canoro Città di Basicò”, in Piazza Giovanni Paolo II.

A presentare magistralmente la serata, Francesco Anania che, con semplicità e seria professionalità, ha condotto l’evento, alternando momenti di allegria ad atmosfere artistiche, con la complicità di luci e riflettori, ed effetto nebbia.

Nella categoria “Big”, hanno eccelso Rosangela  Spadaro, che si è aggiudicata il 1° posto con la magistrale interpretazione della canzone “Titanium”; e Cristina Bringheli che, con la sua voce melodiosa e il noto pezzo “Eppure sentire” di Elisa, ha incantato il pubblico presente, classificandosi al 2° posto.

Presente la categoria “inediti” con Salvatore Denaro e Fortunato Salvatore. Quanto alla categoria “Junior”, il 1° posto è andato alla 13enne Chiara Rizzo; 2° classificato, Davide Patti e terza Agnese Alesci.

La giuria di qualità ha poi consegnato 2 premi speciali. A Francesco Pirri, che ha rotto la sua emozione con il brano “La prima volta” (Negramaro), è andato il “Premio Critica Giornalistica”; Angelo Materia è stato insignito del riconoscimento “Radio e TV” per l’esecuzione della non semplice melodia “Ho difeso il mio nome” dei Nomadi.

Ha animato la serata, tra battute in siciliano e canzoni e balli cubani, Ruly Rodriguez, noto con lo pseudonimo di Mr.Ataca Bro. L’ospite, reduce dal successo internazionale del “Tacatà” (disco multiplatino conosciuto, ballato e canticchiato in tutto il mondo), ha trainato il pubblico trascinandolo in balli e canti.

Per concludere, l’annuncio dell’inizio della “Caccia al tesoro”, che, da lì a poco, avrebbe preso il via.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su