Home / Società / Scuole: Cacciotto propone utilizzo locali ecclesiastici e universitari. Snobbata la richiesta
Scuole: Cacciotto propone utilizzo locali ecclesiastici e universitari. Snobbata la richiesta

Scuole: Cacciotto propone utilizzo locali ecclesiastici e universitari. Snobbata la richiesta

Qualche giorno fa, il consigliere della III circoscrizione, Alessandro Cacciotto, aveva inviato una nota al sindaco Cateno De Luca, a Monsignor Giovanni Accolla, Arcivescovo di Messina, ed al Rettore dell’università di Messina, Salvatore Cuzzocrea, in materia di edilizia scolastica.
Il consigliere proponeva, a fronte dell’attuale emergenza scolastica, di mettere a disposizione anche il patrimonio immobiliare ecclesiastico e le aule universitarie: “La proposta aveva trovato ampia condivisione con alcuni docenti e genitori ed ovviamente si poneva come estrema soluzione. Naturalmente gli eventuali immobili dovevano e dovrebbero avere i requisiti voluti dalla legge”.
I soggetti interpellati, però, hanno totalmente glissato la proposta. “C’è un totale disorientamento delle famiglie ed una seria compromissione del diritto allo studio. L’auspicio che nelle prossime ore si possano trovare soluzioni e che soprattutto l’imbarazzo di questi giorni non si manifesti più. Alcuni genitori – conclude Cacciotto – stanno anche pensando di iscrivere i loro figli in scuole private con un aggravio sul bilancio familiare non indifferente”.
Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su