Home / Meteo e Ambiente / La coda dell’uragano Florence presto sull’Italia? Andiamoci piano
La coda dell’uragano Florence presto sull’Italia? Andiamoci piano

La coda dell’uragano Florence presto sull’Italia? Andiamoci piano

Cari amici,

Settembre si è presentato come sempre: caldo, talora con delle velature, ancora afoso di giorno. Fin qui nulla di nuovo.

Il tempo che ci attende questa settimana sarà ancora su questa falsariga: piuttosto caldo, con venti deboli di direzione variabile, umido e con qualche nuvola a sporcare il cielo. Nel weekend lo scirocco porterà qualche nuvola più consistente e dei fenomeni sparsi.

Le tendenze a medio termine ipotizzano che la coda dell’uragano Florence, declassato a ciclone, possa interessare le nostre regioni. Ciò è possibile, ma anzitutto non arriverebbe con quella intensità e in secondo luogo, paradossalmente, potrebbe “gonfiare” una bolla calda sahariana anziché apportare piogge intense. Situazione insomma ancora caotica.

Ne riparleremo, ricordiamo comunque che attorno al 20 Settembre fa parte della nostra normalità climatica una “tempesta equinoziale” che segna l’ingresso della stagione autunnale. Che non è quella del nord Italia, ma una piovosa e più fresca prosecuzione dell’estate, perlomeno fino ai primi di Novembre.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su