Home / Società / Unime, Master di l livello: “Esperto in intervento sociale minori e mafie”
Unime, Master di l livello: “Esperto in intervento sociale minori e mafie”

Unime, Master di l livello: “Esperto in intervento sociale minori e mafie”

Un’iniziativa di formazione all’avanguardia nella tutela e affido dei minori, sottratti a contesti caratterizzati da mafia e fenomeni criminali, viene lanciata da Unime. Problematica, questa, sempre più attuale e destinata ad approfondire le conoscenze di chi vi opera.

Il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria agisce in tal senso, emettendo già da oltre 5 anni, provvedimenti civili di decadenza o limitazione della responsabilità genitoriale per famiglie legate alla ‘ndrangheta.

Il Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e Studi Culturali ha così deciso di istituire, per l’anno accademico 2018/2019, il Master universitario di I livello in “Esperto in intervento sociale minori e mafie”, diretto dal prof.Domenico Carzo.

L’Università di Messina offre sostegno agli studenti che vogliano partecipare al Master con una borsa di studio concessa se gli iscritti saranno più di 35 (secondo le modalità previste dal bando).

Nel corso del Master si perseguirà l’approfondimento delle conoscenze teoriche e metodologiche dei processi formativi e comunicativi utili a coadiuvare le azioni dei giudici minorili e del servizio sociale minorile nelle attività rieducativa e di supporto di minori e nuclei familiari.

Si agirà in collaborazione con le équipe psico-educative per fornire alternative culturali, sociali e affettive per un progetto di vita libero e sganciato dal contesto mafioso.

La fase teorica sarà affiancata da tirocini formativi, che si svolgeranno presso Istituzioni pubbliche e/o aziende private (tra queste, l’associazione “Libera”) per far comprendere ai partecipanti la complessità del sistema sociale.

Al corso, saranno ammessi psicologi; medici; pedagogisti; educatori; assistenti sociali; criminologi; giudici; avvocati; esponenti delle Forze dell’Ordine; operatori delle strutture comunitarie e famiglie affidatarie; studenti; operatori sociali e volontari del privato sociale qualificato.

Il numero dei partecipanti va da un minimo di 30 ad un massimo di 80 iscritti. Chi è in possesso di una Laurea (Triennale/Specialistica/Magistrale o di Vecchio Ordinamento) e gli studenti iscritti ad un corso di Laurea Triennale/Magistrale potranno aderire come uditori nella misura del 30% rispetto agli iscritti.

Il Master avrà la durata di 12 mesi, suddivisi in 1500 ore di attività, per un totale di 60 CFU. Le lezioni saranno tenute da docenti universitari e da professionisti esterni.

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere compilata elettronicamente, entro il 23 ottobre 2018.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su