Home / Cultura / Musica e spettatolo / Inaugurazione Street Food Fest: uno sguardo ai piatti presentati nei primi cooking show
Inaugurazione Street Food Fest: uno sguardo ai piatti presentati nei primi cooking show

Inaugurazione Street Food Fest: uno sguardo ai piatti presentati nei primi cooking show

Verrà inaugurata domani, giovedì 11, alle ore 18, a Piazza Cairoli, la seconda edizione di Messina Street Food Fest, manifestazione dedicata al cibo di strada tipicamente nostrano, ma che non si preclude contaminazioni culinarie proprie ad altre tradizioni.

Dopo il taglio del nastro e l’apertura del villaggio gastronomico, alle 19 si potrà assistere al primo dei 13 cooking show in programma, che saranno ospitati nell’ampia tensostruttura montata al centro della piazza.
Lo chef Pietro D’Agostino, patron del ristorante “La Capinera” di Taormina, proporrà il piatto chiamato “Corallo”, con gambero rosso di Mazara e funghi porcini dell’Etna.

Alle 21 il secondo show stellato, con lo chef palermitano Giuseppe Biuso, del Ristorante “Il Cappero” del Therasia Resort di Vulcano, che presenterà un’inedita versione del “Bianco mangiare” con seppia, patate, caciocavallo dei Nebrodi e mandorle di Noto.

La kermesse proseguirà nelle giornate di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14, dalle 11 alle 15 e nella fascia oraria 18-01. Tra gli eventi collaterali è prevista l’esibizione live di otto band e dieci DJ, che si alterneranno nelle quattro giornate sui due palchi allestiti su entrambi i lati della piazza. Spazio anche ai più piccoli con le performance del Mago Alex e la comicità di Danny Napoli, messinese conosciuto dal grande pubblico grazie alla sua partecipazione ad Italia’s Got Talent.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su