Home / Cronaca / Acqualadrone: 47enne arrestato per furto di energia elettrica
Acqualadrone: 47enne arrestato per furto di energia elettrica

Acqualadrone: 47enne arrestato per furto di energia elettrica

I poliziotti del Commissariato Nord, nella giornata di ieri, hanno operato una verifica ad Acqualdrone, in via Lungomare, presso l’appartamento di Alessandro Amalfi, 47enne messinese già agli arresti domiciliari per spaccio di droga.
L’intervento è scaturito in quanto l’abitazione risultava alimentata da energia elettrica, illuminata e servita di elettrodomestici di vario genere perfettamente funzionanti, nonostante il contratto di fornitura elettrica risultasse scaduto.

Gli operatori hanno dunque effettuato un controllo del vano contatori, constatando la manomissione di quello corrispondente all’abitazione in questione.
A conferma di quanto da loro appurato il pronto intervento del personale Enel, che ha segnalato la presenza di saldature anomale, segni di forzatura e fili recisi.

La flagranza del reato di furto di energia elettrica ha permesso alla Squadra Investigativa di arrestare il quarantasettenne, che sarà giudicato nella giornata odierna con rito direttissimo.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su