Home / Cronaca / Polizia rintraccia ricercato marocchino alla stazione centrale
Polizia rintraccia ricercato marocchino alla stazione centrale

Polizia rintraccia ricercato marocchino alla stazione centrale

I poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria di Messina, ieri, intorno alle 20:30, hanno sottoposto a controllo un uomo durante il servizio di vigilanza all’interno della stazione centrale.

Il soggetto era sprovvisto di documenti, ma gli agenti sono comunque riusciti a risalire alla sua identità grazie ad una foto segnaletica. L’uomo è infatti risultato essere Karim Hamdane, 43 anni, marocchino, già destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Dopo le formalità di rito, Hamdane è stato trasferito presso la locale casa circondariale dove dovrà scontare la pena di 10 mesi e 20 giorni di reclusione per i reati di lesioni personali e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su