Home / Cronaca / Lavoro: “Cancellare la Naspi? Una bufala”, così le senatrici D’Angelo e Catalfamo
Lavoro: “Cancellare la Naspi? Una bufala”, così le senatrici D’Angelo e Catalfamo

Lavoro: “Cancellare la Naspi? Una bufala”, così le senatrici D’Angelo e Catalfamo

A seguito delle voci circolate su alcuni media nei giorni scorsi, secondo le quali sarebbe stata imminente la cancellazione della Naspi, l’indennità percepita mensilmente dai lavoratori che si trovano in una condizione di disoccupazione involontaria, le senatrici pentastellate Grazia D’angelo e Nunzia Catalfamo, che è anche presidente della Commissione Lavoro, hanno diramato un comunicato congiunto per smentire categoricamente la notizia.

Il Governo e la maggioranza che lo sostiene – dichiarano le senatrici – non hanno nessuna intenzione di cancellare la Naspi, le voci in questione hanno creato una inutile preoccupazione tra gli stagionali del turismo siciliani”.
Questi ultimi dunque, stando a quanto dichiarato dalle onorevoli, non perderanno né la Naspi né si vedranno preclusa la possibilità di percepire il reddito di cittadinanza.

La senatrice messinese D’Angelo, inoltre, si è rivolta in particolare ai lavoratori stagionali del comprensorio della provincia di Messina, assicurando che il Governo sta ponendo in essere le misure necessarie a tutelare e preservare la loro categoria, anche nei momenti di crisi lavorativa.
Stiamo lavorando giorno e notte – conclude la catanese Catalfamo – ad una legge di Bilancio che permetta a chi ha pagato e tuttora sta pagando il prezzo più alto della crisi di rialzare finalmente la testa”.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su