Home / Cultura / Arte e Libri / “Milazzo Film Festival” con Francesca Rettondini: programma, personaggi e ospiti
“Milazzo Film Festival” con Francesca Rettondini: programma, personaggi e ospiti

“Milazzo Film Festival” con Francesca Rettondini: programma, personaggi e ospiti

Evento di notevole interesse nazionale e di grandi personaggi ed ospiti locali molto noti. Sulla locandina ufficiale, uscita qualche giorno fa, svettano la regista Annarita Campo e l’attrice Francesca Rettondini, rispettivamente direttore artistico e ospite d’eccezione dell’evento che si prospetta come kermesse di rilievo. La conferenza stampa di presentazione della programmazione si è svolta giorno 5 presso il “Centro Commerciale Milazzo”.

La regista ha spiegato le motivazioni che l’hanno spinta a realizzare questo Festival nella città di Milazzo, confessando di esserne innamorata talmente tanto da dedicarle questo Film Fest che lei stessa ha interamente finanziato. Ha, inoltre, ripercorso con il pubblico le tappe della sua carriera e confidato ai presenti i suoi prossimi progetti oltre a presentare tutti gli eventi di questa prima edizione che unisce il “Milazzo International Film Festival” ed il “Belluno Film Festival”.

Si rinvia al 12 gennaio per l’apertura della manifestazione, fissata per le ore 15:0 presso l’Eolian Milazzo Hotel, scelto come location del festival del cinema, con la presentazione del libro “Quelle orme sempre nel mio cuore” di Cinzia Curto, seguìto dalla proiezione di “Consign to Oblivion”, per poi continuare con la presentazione del libro “Riaccendi il cuore”, l’esibizione di David Montesi con “Ogni maledetta domenica”, la proiezione di “Ferita di parola”.

Proseguirà la programmazione una masterclass tenuta dalla regista Anna Campo, poi la proiezione in prima TV del cortometraggio “Il cioccolatino”, prodotto ed interpretato da Francesca Rettondini per poi seguire una Masterclass con la stessa attrice. Si assisterà alla presentazione di “Totò mio padre”, alla proiezione del videoclip “La fabbrica del talento”, verrà presentato il libro dal titolo “Kennedy un socialista alla Casa Bianca”. Infine, il documentario “Un principe chiamato Totò” anticiperà la chiusura della prima giornata, che verrà sancita con un momento musicale “Viaggio nel cinema attraverso la musica” con il Duo Imbesi-Zangarà, chiudendo con la magia del Mago Salvin.

Domenica 13 gennaio, invece, alle ore 16:00 si partirà con la presentazione del libro “I Vicerè ai tempi di Facebook”, a seguire la proiezione del cortometraggio “Blinking Mirrors”. Uno spazio sarà assegnato al libro “Mal comune mezzo gaudio-la vita secondo Totò” e non mancherà la riproduzione del videoclip “Soldatini di carta”.

Dopo una breve pausa, alle ore 18:00 si procederà la premiazione di tutti i finalisti e premiati di questa edizione del BFF e del MIFF. Tra i tanti ospiti, i riflettori saranno puntati su Francesca Rettondini. Interverranno anche Carmen Villalba, il Duo Imbesi-Zangarà, Dave Lingua, Anna Teresi, Saverio Malara, Filippo De Mariano, Mago Salvin, Piero Genovese, Salvatore Cilona, Santi Cautela, e tanti altri.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su