Home / Politica / Comune / Messina: approvato regolamento utilizzo e gestione impianti sportivi comunali
Messina: approvato regolamento utilizzo e gestione impianti sportivi comunali

Messina: approvato regolamento utilizzo e gestione impianti sportivi comunali

Con 15 voti favorevoli e 2 astenuti il Consiglio comunale, nella seduta di ieri, 20 marzo, ha approvato il regolamento per l’utilizzo e la gestione degli impianti sportivi comunali, predisposto dalla V Commissione con la collaborazione di tutti i gruppi consiliari, partendo dalla proposta dei consiglieri Alessandro Cacciotto, Libero Gioveni, Massimo Rizzo, ed ascoltando i suggerimenti di società sportive e del CONI.

Molti sono stati gli emendamenti proposti dai consiglieri comunali che hanno voluto così migliorare il testo proposto. Con questo regolamento anche il Comune di Messina si dota di una disciplina chiara e condivisa su come procedere all’affidamento in uso ed in gestione degli impianti sportivi ricadenti sul territorio comunale. Si stabiliscono regole certe di fruizione gratuita per i soggetti svantaggiati, si individuano priorità e criteri trasparenti nelle procedure ad evidenza pubblica che dovranno sempre caratterizzare l’affidamento in gestione degli impianti sportivi.

Nel regolamento, inoltre, si dettano precise modalità di affidamento, distinguendo gli impianti senza rilevanza da quelli con rilevanza economica, determinando, inoltre, senza possibilità interpretativa, i ruoli ed i compiti di ognuno dei soggetti che partecipa alla costruzione dell’atto amministrativo.

Viene affidato, infine, un ruolo più significativo alle Circoscrizioni che, in materia, esprimeranno pareri obbligatori, anche se non vincolanti, per gli impianti sportivi che ricadono nel territorio di riferimento.

Il presidente della V Commissione consiliare Piero La Tona, al termine della seduta, ha sottolineato il lavoro collegiale che è stato svolto dalla Commissione competente e dagli altri consiglieri, manifestando soddisfazione per l’apporto attento e costruttivo che ogni gruppo consiliare ha voluto dare a questo lavoro. “Il merito di questo regolamento – ha sottolineato La Tona – è di tutti i consiglieri che con i loro suggerimenti ed il loro voto, grazie anche agli illuminati consigli del dirigente Salvatore De Francesco e del segretario generale Rossanna Carrubba, hanno permesso che da questo momento tutti gli interessati all’affidamento in uso o gestione di un impianto sportivo sappiano in anticipo quali sono le regole ed i criteri cui fare riferimento“.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su