Home / Cronaca / Per non dimenticare: 3 luglio, compleanno di Graziella Campagna
Per non dimenticare: 3 luglio, compleanno di Graziella Campagna

Per non dimenticare: 3 luglio, compleanno di Graziella Campagna

Il 3 luglio del 1968 nasceva a Saponara, comune italiano della città di Messina, Graziella Campagna. Un’esistenza serena, una famiglia numerosa, con valori e tradizioni.

All’età di soli 17 anni Graziella decide di abbandonare gli studi e di lavorare per una sua indipendenza economica. Trova occupazione in una lavanderia a Villafranca Tirrena, un impiego a nero che le garantisce 150 mila lire al mese.

Aver trovato nella tasca dei pantaloni sul luogo di lavoro un documento, una agendina che rileva il vero nome di un cliente, un mafioso, costerà la vita alla giovane Graziella.

Il 12 dicembre del 1985, finito di lavorare, si dirige come abitudine alla fermata del bus che la portava solitamente a casa dopo il lavoro.

Due giorni di silenzio per la famiglia Campagna. Il 14 dicembre il ritrovamento del corpo a Forte Campone, vicino Villafranca Tirrena, martoriato da cinque colpi di lupara calibro 12.

In ricordo di una giovane vita “spezzata dalla mafia” è stata dedicata nei mesi scorsi, nel novembre 2018, la panchina rossa antiviolenza, inaugurata nell’omonima piazza del Rione Baronia.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su