Home / Cronaca / Caso Lorena Mangano: è libero Giovanni Gugliandolo
Caso Lorena Mangano: è libero Giovanni Gugliandolo

Caso Lorena Mangano: è libero Giovanni Gugliandolo

È stato scarcerato Giovanni Gugliandolo, il pasticcere che al volante della sua Cinquecento Abarth, aveva gareggiato con il finanziere, Gaetano Forestieri. A stabilire il rilascio in libertà, una istanza del suo difensore, accolta dalla Corte d’Appello.

Tutto era iniziato quella maledetta notte del 26 giugno 2016, in via Garibaldi. Il finanziere, alle altissime velocità della sua Audi TT, aveva travolto l’autovettura su cui viaggiava la giovane di Capo d’Orlando, Lorena Mangano. Fu proprio lì, subito dopo il semaforo di via Torrente Trapani all’incrocio con la via Garibaldi, che la bella ventitreenne ebbe stroncata la vita, dopo giorni di agonia.

Il ragazzo, ora scarcerato, si trovava agli arresti domiciliari. Nel giudizio d’appello, Gugliandolo era stato condannato ad anni 6 anni. Ora, si attende il processo in Cassazione, che era stato rinviato al 4 dicembre prossimo.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su