Home / Cronaca / Nasconde HIV e contagia donne, una muore: arrestato messinese
Nasconde HIV e contagia donne, una muore: arrestato messinese

Nasconde HIV e contagia donne, una muore: arrestato messinese

Ha nascosto per anni di essere malato di Hiv, ha continuato, nonostante la patologia, ad avere rapporti non protetti e ha contagiato almeno quattro donne. Una di loro, l’ex compagna da cui aveva avuto un figlio, è morta.

Una vicenda scoperta dalla procura di Messina che ha chiesto e ottenuto l’arresto dell’uomo, un messinese di 55 anni, ora accusato di omicidio e lesioni gravissime.

L’arresto è stato eseguito a Messina dai carabinieri. L’inchiesta, coordinata dal procuratore della città dello Stretto, Maurizio De Lucia, è partita dopo la denuncia della sorella della vittima che ha raccontato agli inquirenti della malattia della familiare e dei suoi sospetti sul cognato.

L’indagato ha avuto una relazione di 4 anni con la donna. Pur sapendo di essere malato, come si evince dai referti medici poi acquisiti dai magistrati, si è rifiutato di avere rapporti protetti, mettendo incinta la compagna che non ha mai avvertito della patologia di cui era affetto.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su