Home / Cronaca / Messina, cantieri di servizi: non ce l’ha fatta l’operaio caduto dalla scala
Messina, cantieri di servizi: non ce l’ha fatta l’operaio caduto dalla scala

Messina, cantieri di servizi: non ce l’ha fatta l’operaio caduto dalla scala

Era stato ricoverato d’urgenza nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Messina a seguito dell’incidente sul lavoro verificatosi nove giorni fa. Una accidentale caduta da una scala gli aveva causato gravissime lesioni, che non hanno consentito allo staff di medici di salvargli la vita.

È morto, dopo una lunga agonia che lo ha tenuto sospeso tra la vita e la morte, l’operaio cinquantaseinne dei cantieri di servizio, dipendente di una ditta esterna addetta alla ristrutturazione della scuola “Cannizzaro-Galatti”; lascia i suoi cari dopo un ‘saliscendi’ altalenante tra sconforto e barlumi di una speranza, ora, rivelatasi vana.

Gli organi di Salvatore Caponata verranno espiantati per essere donati ed il procedimento si svolgerà presso la struttura ospedaliera Policlinico “G.Martino” di Messina.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su