Home / Cronaca / Sant’Agata Militello, 35enne maltrattata: “Non si è uomini picchiando una donna!”
Sant’Agata Militello, 35enne maltrattata: “Non si è uomini picchiando una donna!”

Sant’Agata Militello, 35enne maltrattata: “Non si è uomini picchiando una donna!”

Maltrattata per anni e umiliata dall’ex marito. Nel 2018, l’uomo era stato arrestato e tradotto in carcere; da qui,dopo due settimane, era uscito per essere ristretto agli arresti domiciliari.

Ora, in appello, è stata confermata la condanna per stalking, lesioni personali e violenza domestica, già precedentemente sentenziata nel primo grado di giudizio. L’uomo è stato condannato ad anni 2 e mesi 8 di reclusione.

Oggi, la donna si è mostrata in una fotografia scattata dopo l’aggressione, in cui è in stato di evidente tumefazione e con il gesso al naso, fasciato e gonfio. Scene forti, ma lo scopo è di sensibilizzare contro la violenza sulle donne. <<Donne denunciate! Chi ti ama non ti picchia>>! – dice.

<<A nessuna donna, – dice – di qualsiasi estrazione sociale, può essere tolta la dignità e la forza di vivere. A me la forza l’hanno data i miei figli, fatelo per loro>>.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su