Home / Politica / Argento e Scivolone (M5s): zona di via Taormina nel degrado
Argento e Scivolone (M5s): zona di via Taormina nel degrado

Argento e Scivolone (M5s): zona di via Taormina nel degrado

Il capogruppo del M5s e il consigliere della II Circoscrizione chiedono interventi urgenti per tutelare l’incolumità dei cittadini: «Impossibile accorgersi dei pedoni che attraversano la strada»

Topi, vegetazione incolta, tombini otturati, marciapiedi dissestati e strade avvolte nelle tenebre che rappresentano un pericolo costante per migliaia di cittadini. È la condizione di assoluto degrado in cui versa ormai da tempo la zona di Via Taormina, nel tratto compreso tra lo Stadio “G. Celeste” e Largo La Rosa: un’area a pochi passi dal centro cittadino che necessita di interventi urgenti e sistematici per il ripristino del decoro urbano.

È quanto segnalato in nota dal capogruppo del M5s Andrea Argento e dal consigliere della II Circoscrizione Paolo Scivolone, che chiedono al sindaco Cateno De Luca dei provvedimenti immediati per garantire ai cittadini le necessarie condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza, a partire dall’installazione di ulteriori pali della luce.

«I residenti e i commercianti – spiegano – segnalano da mesi continui guasti al sistema di pubblica illuminazione, oltre alla mancanza di plafoniere e lampade, che creano una pericolosa condizione di buio generale e rendono impossibile accorgersi dei pedoni che attraversano la strada. Si riscontrano inoltre marciapiedi dissestati su entrambi i lati ed erbacce incolte ai bordi delle strade, senza considerare la mancata pulizia dei tombini, che crea enormi disagi agli esercizi commerciali ad ogni giornata piovosa. Infine – concludono – si evidenzia come, in mancanza di interventi, l’area sbaraccata del Rione Taormina risulti praticamente abbandonata a se stessa: una condizione che favorisce la presenza di topi e rischia di mettere a repentaglio l’incolumità dei cittadini».

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su