Breaking News
Home / Politica / Città Metropolitana / Cesarò: bloccato in casa per il “menefreghismo” dell’amministrazione, la storia di Paolo, invalido al 99%
Cesarò: bloccato in casa per il “menefreghismo” dell’amministrazione, la storia di Paolo, invalido al 99%

Cesarò: bloccato in casa per il “menefreghismo” dell’amministrazione, la storia di Paolo, invalido al 99%

Questa è la storia di Paolo, un disabile con invalidità al 99% che abita a Cesarò. Paolo ha bisogno di spostarsi spesso per andare dal medico in farmacia o semplicemente per fare la spesa.

Paolo deve spostarsi necessariamente in auto, ma l’unica strada che può percorrere più agevolmente per raggiungere l’auto è stata transennata perché, in quella via, insiste un fabbricato pericolante (da 10 anni in queste condizioni).

Il comune, anziché provvedere alla sua messa in sicurezza, decide di evitare il problema chiudendo la via e di fatto impedendo a Paolo di muoversi e quindi di espletare quei servizi necessari che lo mantengono in vita.

Nonostante diverse richieste avanzate al comune, la situazione è ancora come l’abbiamo raccontata. Paolo è privo di muoversi, si sente sotto sequestro. Noi speriamo che dando risalto alla sua storia, qualcuno si attivi per risolvere la situazione e dare a Paolo la libertà che gli spetta.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su