Home / Politica / Circoscrizioni / Alberto De Luca, sospesa la consegna delle mascherine lavabili nella IV circoscrizione
Alberto De Luca, sospesa la consegna delle mascherine lavabili nella IV circoscrizione

Alberto De Luca, sospesa la consegna delle mascherine lavabili nella IV circoscrizione

Recapitate a 880 nuclei familiari le mascherine in 5 giorni, questi i numeri della IV Municipalità. Un servizio che ha funzionato nonostante le centinaia di richiesta incomplete di dati utili per la consegna  e altrettante di cittadini di altre circoscrizioni che hanno rischiato di intasare il sistema, ma che grazie allo sforzo della Municipalità si è riusciti ad assolvere le richieste arrivate fino alle 18:00 del 2 aprile.

Il Servizio viene sospeso temporaneamente a causa della mancanza di dotazioni di sicurezza individuale riutilizzabili mediante lavaggio.

Il Presidente Alberto De Luca ha comunicato che: “A causa della momentanea indisponibilità di “mascherine” lavabili, si comunica che il servizio di distribuzione domiciliare dei dispositivi di sicurezza individuale viene momentaneamente sospeso. In alternativa fino a quando non saranno disponibili altre mascherine lavabili sarà garantita la distribuzione dei dispositivi “usa e getta” soltanto per i casi urgenti (ad esempio persone anziane, immunodepresse che avranno necessità recarsi dal medico o presso strutture sanitarie per sottoporsi e cure o esami) sempre attraverso l’indirizzo email circoscrizione04@comune.messina.it . Ci tengo a comunicare che, grazie all’avvio di una collaborazione tra la IV Municipalità e la Parrocchia di San Francesco di Paola saranno prodotte e distribuite oltre 1000 mascherine, per questo ringrazio Monsignor Gulletta, l’Associazione degli ambulanti mercatali che hanno fornito i tessuti e  i parrocchiani che realizzeranno i manufatti che hanno sposato con grande entusiasmo questa iniziativa.

Abbiamo fatto fronte ad oltre 1500 richieste, molte delle quali incomplete di dati o inviate da residenti di altre circoscrizioni, ci sono arrivate mail di richiesta addirittura dalla provincia, dati che ci gratificano perché confermano che la macchina della distribuzione messa in piedi sta funzionando. Al fine di migliorare il servizio e renderlo più snello chiedo alla cittadinanza di  contattare la circoscrizione nella quale si risiede e di indicare nella mail: Nome, Cognome, Indirizzo e numero di telefono utile per la consegna domiciliare delle mascherine.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su