Home / Cultura / Arte e Libri / Tv, lascuolanonsiferma: dal Amleto in trattoria alla Scrittori #FuoriClasse
Tv, lascuolanonsiferma: dal Amleto in trattoria alla  Scrittori #FuoriClasse

Tv, lascuolanonsiferma: dal Amleto in trattoria alla Scrittori #FuoriClasse

Il romanzo è come un divano: la struttura è la trama, i cuscini sono i personaggi e la tappezzeria sono le ambientazioni. Questa la metafora di Maurizio De Giovanni, che ha dell’originale e del bizzarro. Lo scrittore introdurrà il pubblico di RaiPlay a quelle tecniche di scrittura che favoriscono la realizzazione di un buon libro. Nel fare questo, risponderà anche alle domande di alcuni ragazzi, analizzando le componenti strutturali del racconto. La diretta avverrà sulla pagina Facebook di RaiPlay (https://www.facebook.com/RaiPlay.it/).

A partire da venerdì 29 maggio, su RaiPlay, gli utenti potranno assistere alla selezione di alcune delle domande fatte dagli studenti con le risposte del Maestro. Scrittori #FuoriClasse è un Programma di Riccardo Brun, Francesca D’Aloja, Paolo Rossetti, Francesco Siciliano.
(https://www.raiplay.it/programmi/scrittorifuoriclasse). Il teatro “allegro” di Achille Campanile, un classico di Vincenzo Bellini secondo Roberto Andò e pagine di storia: è il palinsesto dell’offerta straordinaria che Rai Cultura propone nel pomeriggio di martedì 26 maggio su Rai5 (canale 23) e su Rai Storia (canale 54) per #lascuolanonsiferma.

Su Rai5 si comincia, alle 15:45, con il sottile umorismo di Achille Campanile in “Amleto in trattoria”. Prodotto dal Teatro Stabile di Genova per il Piccolo Teatro di Milano, lo spettacolo rappresenta in un’atmosfera da tabarin le famose tragedie in due battute di Campanile. Nel cast alcuni grandi nomi della prosa come Eros Pagni e Camillo Milli, Magda Mercatali e un giovane Massimo Lopez. Alle 17:00, è la volta della Norma di Bellini nell’allestimento andato in scena al Teatro Regio di Parma nel marzo 2001 e firmato dallo scrittore e regista teatrale e cinematografico Roberto Andò. L’opera è diretta dal Maestro Fabio Biondi alla guida dell’Orchestra Europa Galante. Sul palco sono impegnati il soprano June Anderson nel ruolo del titolo, il mezzosoprano Daniela Barcellona nella parte di Adalgisa, il tenore Shin Young Hoon in quella di Pollione e Ildar Abdrazakov come Oroveso.

Su Rai Storia, invece, alle 15:00, va in onda la puntata de “La notte della Repubblica” di Sergio Zavoli dedicata agli anni Sessanta, dalle Olimpiadi di Roma alle proteste studentesche e operaie, mentre alle 16.00 l’obiettivo è è la volta di “La Grande Guerra” in cui Carlo Lucarelli ricostruisce l’intervento dell’Italia nel conflitto con le immagini tratte dalla serie realizzata nel 1965 da Hombert Bianchi per il del cinquantesimo anniversario.

Alle 17:00, apre la scuola dei “#maestri”: Eva Cantarella analizza la nascita della discriminazione di genere nella storia e Luca Mercalli spiega le conseguenze del cambiamento climatico. Alle 17:30, “La croce e la spada” racconta il rapporto tra San Nicola e Bari a partire dalla Basilica a lui intitolata e in cui riposano i resti del Santo, nella cosiddetta Cappella delle Reliquie. La Grande Guerra ancora in primo piano, infine, alle 18.30: a “Passato e Presente” Paolo Mieli e il professor Fulvio Cammarano analizzano il momento in cui, dopo la disfatta di Caporetto, Vittorio Emanuele III affida l’esercito al generale Armando Diaz.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su