Breaking News
Home / Meteo e Ambiente / Ambiente / Strada Provinciale Tono-Faro Superiore, Biancuzzo: “Discarica a cielo aperto”
Strada Provinciale Tono-Faro Superiore, Biancuzzo: “Discarica a cielo aperto”

Strada Provinciale Tono-Faro Superiore, Biancuzzo: “Discarica a cielo aperto”

Un tema vecchio, che sembra non risolversi, quello dei rifiuti depositati sulla Strada Provinciale di collegamento tra Tono e Faro Superiore. Mario Biancuzzo, Consigliere VI Circoscrizione del Comune di Messina, redige una nota di allarme. Oltre alle osservazioni del caso, il politico avanza una richiesta ed una proposta rivolte al presidente della MessinaServizi Bene Comune, ed all’assessore all’Ambiente, Dafne Musolino. “Qualche nzivato e lordo – tuona il consigliere – continua ad inquinare“.

Faccio presente che la Riviera Nord è martoriata tutto l’anno dagli scaricatori abusivi, dai loro sfregi di vetri e di rifiuti di vario tipo disseminati dove capita prima, inquinando il territorio senza scrupoli. Sulla Strada Provinciale che collega Tono con Fatto Superiore sono stati abbandonati i sacchi pieni di spazzatura ai bordi della strada ed anche materiale edile, determinando discarica a cielo aperto occupando in alcuni tratti il percorso viario arrecando pericoli ai mezzi in transito. probabilmente il percorso carente di pubblica illuminazione favorisce il malcostume ed ha motivo di continuare a perpetrare questo uso disseminato nel non conferire nei luoghi preposti delle varie tipologie di rifiuti.

Premesso ciò chiedo: alla Messina Servizi Bene Comune di intervenire per rimuovere tutta la spazzatura giacente che inquina l’ambiente e deturpa il panorama di una Circoscrizione, la più bella della città di Messina; al Signor assessore all’Ambiente di intraprendere iniziative di controllo e contrasto, perché questo fenomeno illegale è ormai consolidato e i soliti incivili invece di smaltire correttamente materiali edili di scarto e fare la raccolta differenziata preferiscono lo smaltimento illegale inquinando l’ambiente.

Suggerisco un sistema di videosorveglianza, installando telecamere all’inizio di tutte le strade e viceversa per scovare questi ‘Nzivati e Lordi che continuano ad inquinare l’ambiente ed a distruggere il mondo, perché di questo trattasi. Nella qualità di consigliere mi corre l’obbligo ringraziare il Presidente della MessinaServizi Bene Comune, il prof. Pippo Lombardo, per l’impegno continuo a favore di tutti i cittadini, che opera con impegno continuo, serietà, determinazione ed alta professionalità. Sulla mia pagina Facebook è disponibile il filmato girato, sui luoghi, lunedì 22 febbraio 2021 alle ore 14:43 circa. Allego foto, per facile consultazione, fatte sempre lunedì 22 febbraio 2021″.

Rifiuti a bordo strada
Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su